15566 Views |  2
Join The Gentlemen's club on Facebook

Lo styling della tua barba è importante per te, lo sappiamo bene. Scegliere di portarla più lunga o più corta ha un’importanza relativa se non sappiamo come realizzare lo stile che preferiamo. Puoi affidarti ad un professionista o fare da te, l’importante è che in questo caso tu scelga apparecchi professionali che possano garantirti i migliori risultati. Ragion per cui, dopo aver visto quale barba scegliere in base alla forma del viso è ora di passare alla vera pratica! Saremo lieti di esserti utili in questo articolo parlando di quelli che, secondo noi, sono i migliori regolabarba professionali presenti sul mercato.

Qual è la differenza tra un normale beardtrimmer e i regolabarba professionali?

Le caratteristiche che possono differenziarli sono senz’altro diverse e per far si che tu riesca a farti un’idea nel modo più completo possibile proveremo ad analizzarli uno ad uno:

Prezzo: quanto costano i regolabarba professionali?

Sembrerebbe banale parlare di prezzo ma questo è senz’altro uno dei fattori che, in genere, ti aiutano a capire se il prodotto che hai di fronte è professionale o meno. Prodotti di buona marca, come i regolabarba professionali di Philips per esempio,  si trovano sul mercato in una fascia di prezzo che va generalmente tra i 55€ e i 110€. Se ti trovi di fronte a prezzi più bassi è ragionevole che ti ponga dei dubbi. Sia chiaro, ciò non vuol dire che prezzi più bassi siano sempre sinonimo di scarsa qualità, ma è fuori discussione che un prodotto di marca che ti garantisca ottimi risultati ed affidabilità ha un prezzo medio-alto, quindi occhio!

Componenti fisici: pettini, plastiche e impugnatura

testina-philips-rq111-50-rq111-50Anche in questo caso la qualità dei materiali fa la differenza e quando si parla di cura del proprio corpo è importante scegliere bene. I prodotti professionali sono in genere caratterizzati da plastiche più solide (come questa in foto accanto), sia per quanto riguarda la struttura intera del regolabarba che, in particolar modo, per i pettini. Si, i tanto cari pettini che ad alcuni di noi si saranno rotti almeno una volta nella vita. I beardtrimmers professionali infatti hanno un pettine che aderisce meglio alle lame anche quando la misura che scegliamo aumenta. In questo modo il lavoro sarà più agevole e preciso.

Nei modelli meno professionali i pettini restituiscono subito un aspetto meno solido, caratterizzato da plastiche molto leggere che non faranno altro che aumentare il rischio di rottura nel tempo. Inoltre sarà più semplice trovare la distinzione tra pettini aperti e pettini chiusi: i primi sono più indicati per lo styling della barba in zone difficili ma se non si è particolarmente esperti possono restituire un effetto poco omogeneo, a differenza dei pettini chiusi che, se guadagnano in termini di omogeneità, perdono in termini di velocità. Con questi ultimi infatti, lo styling può richiedere maggior tempo soprattutto se la barba non è molto corta.

Ad influire ancora sulle tempistiche sono le lame, che nei modelli professionali sono di maggiore qualità. Questo, abbinato ad una maggiore potenza e ad una migliore qualità del motore, ti aiuteranno ad ottimizzare i tempo garantendoti risultati ampiamente soddisfacenti in poco tempo. Sai in quale altro modo puoi accorgerti se ciò che hai di fronte è un prodotto professionale o meno? Guardando sulla confezione se è riportata la velocità del motore. Capita molto spesso che sui modelli più commerciali questo dato non venga riportato, al contrario dei beardtrimmers professionali dove la velocità può superare anche i 5000 giri al minuto ed è sempre riportata.

Un altro aspetto da non sottovalutare nella scelta di un regolabarba professionale è la sua comodità di utilizzo garantita da un’impugnatura pratica ed ergonomica. I modelli professionali sono sempre caratterizzati da forme particolari e ben rifinite che ci restituiscono un’autentica facilità di utilizzo, anche per i meno esperti. Maggiore sarà la confidenza che riusciremo ad avere e maggiore sarà la qualità del risultato ottenibile.

Alimentazione ed autonomia

In merito all’alimentazione è giusto dire che sia i modelli professionali che quelli più economici possono avere batterie Ni-Mh, al litio o funzionare semplicemente con il cavo (o anche entrambi). La vera differenzia tuttavia la si avverte nei tempi di ricarica e nell’autonomia. I modelli più economici possono richiedere anche svariate ore mentre un regolabarba professionale non impiega, in genere, più di 2 ore per la completa ricarica.

 

Quale tipologia di regolabarba scegliere?

Al di là della qualità, esistono diversi modelli di regolabarba e di seguito ti elenchiamo alcune casistiche che ti aiuteranno senz’altro a scegliere il modello più adatto alle tue esigenze:

Vorrei avere un regolabarba con cui tagliare anche i capelli

Sai che è un’esigenza molto comune? Molti uomini preferiscono scegliere un modello che possa assolvere ad entrambi i compiti. In questo caso ti consigliamo un regolabarba con una buona gamma di taglio, ovvero che abbia un ampio raggio di misure disponibili e magari pettini intercambiali.
(A tal proposito ti consigliamo anche un’interessante lettura su come scegliere il taglio di capelli in base alla forma del viso).

Vorrei avere una barba rada non del tutto rasata

Insomma, ti piace il cosiddetto effetto trasandato? Piace anche a me, è un effetto ricercato da molti uomini. A tal scopo accertati che il regolabarba che andrai a scegliere ti consenta un taglio di 0,5 mm.

Non mi piace sporcare con tanti peli in giro

Beardtrimmer Series 7000 di Philips con sistema aspirante

Beardtrimmer Series 7000 di Philips con sistema aspirante

In questo caso la scelta è semplice, punta ad un regolabarba con funzione aspirante. Mentre sistemerai lo styling della tua barba i peli che taglierai verranno aspirati e quando avrai terminato potrai dedicarti ad altro senza esser costretto a pulire in giro. Probabilmente non l’hai mai provato e, se è così, è una caratteristica che ti consigliamo vivamente. Fidati, ne rimarrai ampiamente soddisfatto.

bt7201_16-mi1-global-001

Perché scegliere un regolabarba e non un rasoio elettrico?

Dobbiamo ammetterlo, questa è una delle domande principali che i nostri affezionati lettori ci rivolgono. In realtà c’è anche un po’ di confusione in merito alla scelta di questi due prodotti e non sempre si sa quale sia il più indicato alle proprie esigenze. Ti renderemo molto semplice la differenza: se ciò che cerchi è una rasatura a zero come se utilizzassi una classica lametta, la scelta migliore sarà senz’altro il rasoio elettrico che ti garantirà pulizia di taglio, pelle liscia ed idratata. Se invece sei più attento ad uno style particolare, ami avere la barba e vuoi rifinirla nel dettaglio oppure ti piace l’effetto trasandato sopracitato, il regolabarba è ciò che far te!

Insomma riflettici, lo dice il nome stesso del prodotto: se la tua principale esigenza è regolare di tanto in tanto la barba la scelta è semplice. Capisco anche che tu possa chiederti perché non scegliere un prodotto che possa fare bene l’uno e l’altro ma ti dirò una cosa, tendenzialmente preferisco analizzare bene la mia esigenza e scegliere il miglior prodotto che possa aiutarmi a raggiungere l’obiettivo. Non sempre un prodotto polivalente è meglio, a volte “fa tutto ma nulla in modo eccellente” quindi fidati, punta al miglior regolabarba e non ti pentirai della scelta.

 

Quali regolabarba professionali ti consigliamo?

Prima di arrivare a questo punto abbiamo preferito mostrarti una panoramica generica su questa tipologia di prodotto, in questo modo avrai senz’altro le idee più chiare e ti sarà più semplice capire quale modello scegliere. Tuttavia un consiglio più preciso vogliamo dartelo. Ne abbiamo provati diversi per più tempo e, sebbene il mercato presenti diverse buone marche come Panasonic e Remington, la gamma di regolabarba che abbiamo preferito è quella di Philips. In particolare abbiamo apprezzato il Beardtrimmer series 7000.

beardtrimmer-philips-series-7000-regolabarba-professionale-con-sistema-aspirante

Questo modello è caratterizzato da un comodissimo sistema aspirante che riesce a catturare fino al 90% dei peli tagliati. Ha un ottimo rifinitore in metallo e in genere delle plastiche molto solide. Per gli amanti della barba rada questo modello ha un’impostazione di precisione di 0,5 mm consentendoti di ottenere anche l’effetto trasandato già citato. Inoltre, prima abbiamo di tempi di ricarica, ricordi? Bene, questo modello raggiunge una carica completa in una sola ora. Ci è sembrato un ottimo prodotto, completo ad un prezzo molto contenuto per la qualità che offre.

Join The Gentlemen's club on Facebook

Tags

#Barba